Non fare agli altri ciò che è male per te

Premetto che le seguenti considerazioni non sono riferite a nessuna situazione specifica.
Dando molta importanza alla materialità, escludendo ogni forma di moralità, e ritenendo l’appagamento dei propri istinti un’esigenza che spetta di diritto a prescindere dal metodo con cui si soddisfa , si corre il rischio di cadere in deviazioni comportamentali e/o sessuali e si perde di vista il rispetto per quei valori che delimitano i comportamenti da tenersi (offrire un posto di lavoro in cambio di relazioni di piacere, ad esempio. O comprare a prezzo stracciato degli averi poichè il venditore ne è costretto, e peggio ancora se lo si mette in determinate situazioni catastrofiche col fine di sfruttarle a proprio vantaggio.)
Nelle interazioni sociali è bene ricordarsi che non si ci può de responsabilizzare quando l’altra parte è consenziente. Infatti può essere in situazioni di confusione, di difficoltà, nelle quali si rende disponibile ad accettare ciò che la società intorno offre. Ecco cosa significa concretamente una buona azione : amare il prossimo come se stessi. Indipendentemente da cosa farebbero i più, sapersi comportare in maniera da non sfruttare , ad esempio, una disponibilità altrui dettata dalla disperazione e desolazione a vivere situazioni che non si è cercato e che normalmente non vivrebbe. Offrire la possibilità a chi è rimasto negativamente segnato dalle esperienze del passato di voltare pagina , nell’unico modo possibile: quello completo, sano, dato da un’interazione che non prevede compromessi generalmente affiliati a chi non rientra in strati sociali più elevati. Insomma fornire una possibilità a tutti.
non fare agli altri ciò che è male per te

2 thoughts on “Non fare agli altri ciò che è male per te

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: